Benjamin Cohen

Benjamin Cohen è nato nel 1986 nel Regno Unito. Vive e lavora a Londra.
Attraverso la sperimentazione di nozioni estese di scultura e media basati sul tempo, nonché un continuo coinvolgimento nella pratica collaborativa, Cohen lavora con oggetti archeologici, immagini d’archivio, film e suoni per costruire strutture che esplorano nozioni di “architettura della memoria”.

Nel 2021 Benjamin Cohen è stato selezionato per il Mark Tanner Sculpture Award.

Le recenti mostre personali includono Something that isn’t presso la FOLD Gallery di Londra (2019).

CV


opere
Benjamin Cohen
and dulls to distance all we are
2019
silicone
cm 60 x 10 x 40
Per maggiori informazioni contatta la galleria

and dulls to distance all we are, 2019

Benjamin Cohen
Arête
2019
bioresina e acciaio
cm 17 x 11 x 11
Per maggiori informazioni contatta la galleria

Arête, 2019

Benjamin Cohen
Pigeon revisited
2019
silicone
cm 60 x 10 x 40
Per maggiori informazioni contatta la galleria

Pigeon revisited, 2019

Benjamin Cohen
the point is – if sounds like bacon you’re doing it right
2019
pino ed emulsione
cm 188,9 x 104,1 x 2
Per maggiori informazioni contatta la galleria

the point is – if sounds like bacon you’re doing it right, 2019

Benjamin Cohen
Long fallen wide
2020
acero
cm 166,5 x 94,5 x 13,8
Per maggiori informazioni contatta la galleria

Long fallen wide, 2020


mostre in galleria
Faber